mai più senza !

doppler fetale a domicilio

doppler fetale a domicilio

ebbene si, il potere di Google che mi seleziona annunci pubblicitari inerenti alle tematiche trattate dai miei messaggi email mi seleziona questo oggetto mai più senza !
Per soli 64 euro si può acquistare un apparecchio Doppler di alta qualita ad un prezzo accessibile; pare che il prodotto sia approvato dall’ AOGOI, l’Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani, la piu antica e rappresentativa associazione scientifica della ginecologia italiana. Prodotto da una compagnia altamente specializzata nella produzione di dopplers professionali per uso medico, Angelsounds ti permette di ascoltare i meravigliosi suoni prodotti dal feto! Ora potrai sentire i movimenti del tuo bambino, i singhiozzi, i suoi calcetti ma soprattutto il suo battito cardiaco. Tutto questo a partire dalla dodicesima settimana.
Le 3 funzioni principali di AngelSounds

* Ascolta l’affascinante suono del battito cardiaco, dei calcetti, dei movimenti del feto
* Controlla il numero dei battiti cardiaci del feto, da poter confrontare col tuo dottore
* Registra il suo battito cardiaco, e’ un tesoro indimenticabile

NdS per ovvi motivi non segnalo il sito; posso solo immaginare le telefonate d’allarme al ginecologo perchè mi sembra che il cuore non batte bene !

Tumori: la povertà incide sulla prognosi

se qualcuno avesse il dubbio che ci si cura meglio avendo pochi soldi a disposizione, la rivista Cancer online  pubblica un articolo che dimostra che i pazienti di basso status socioeconomico presentano un elevato tasso di mortalità dopo una diagnosi di tumore. La povertà può dunque essere un fattore di rischio di mortalità complessiva: il maggior tasso di decessi può essere attribuito a diagnosi in stadio più avanzato della malattia ed a trattamenti meno aggressivi, ed ammonta circa al 35 percento. Dato che lo status socioeconomico può oggi essere stimato facilmente potenziando i sistemi delle cartelle cliniche generiche o oncologiche o tramite sistemi genocodificanti, sarebbe prudente per i sistemi di sorveglianza tumorale riportare di routine i dati relativi ad incidenza e mortalità tumorali in relazione ai livelli socioeconomici.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.899 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: