carcinoma prostatico: minore il rischio se sei calvo da giovane

calvizie

La calvizie precoce è associata a un minor rischio di esser colpiti, in età avanzata, da cancro della prostata.
Lo studio, condotto su 2.000 uomini tra i 40 e i 47 anni d’età, ha dimostrato una riduzione del rischio fino al 45%; l’ipotesi è che gli alti livelli di testosterone, presenti generalmente nei calvi, potrebbero aver effetto protettivo nei confronti del cancro alla prostata.
Questa ipotesi nasce dal riscontro che  chi a 30 anni aveva già problemi di stempiatura o vera e propria calvizie presentava un rischio di gran lunga minore di ammalarsi, più avanti negli anni, di cancro alla prostata.

Jonathan L. Wright et al
Male pattern baldness and prostate cancer risk in a population-based case–control study
Cancer Epidemiology Volume 34, Issue 1, Pages 79-84 (February 2010)

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.895 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: