un (troppo) arzillo paziente

di oltre 80 anni viene a visita; per fortuna ha portato un pò di precedenti, c’è un reperto a carico del fegato che in passato è stato interpretato quale possibile malattia tumorale, da oltre un anno non fa più accertamenti per cui è rimasto tutto in sospeso ed io mi trovo a riprendere il filo del discorso.

viagra sildenafil

Il paziente, però, non è preoccupato per il possibile tumore: parla e riparla dello sforzo che ha fatto un mese fa, da quel periodo è cambiato tutto . . .
Non approfondisco perchè l’istinto mi dice che non ne vale la pena, ma lui insiste ed alla fine si confida: lo dico solo a lei, dottore, non l’ho detto a nessuno!
Lo sforzo è che un mese fa è andato con una signorina ma non c’ha fatto quella cosa lì, s’è fatto fare solo un servizio e da allora non sta più bene !
Altro che viagra, qui ci vogliono i sedativi 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: