fegato grasso (steatosi epatica) in aumento nei bambini

steatosi epatica all'ecografia

L’obesità addominale può essere un parametro indicativo della presenza di fibrosi epatica nei bambini con steatosi epatica non alcolica (NdS intendesi che chi ha la steatosi epatica – elevato contenuto di grassi nel fegato – non è alcolista). La circonferenza della vita è largamente accettata come fattore di rischio di malattie cardiovascolari e sindrome metabolica, ed una contribuzione della sindrome metabolica, e specialmente della circonferenza della vita, alla fibrosi epatica in questi bambini era stata fortemente sospettata.
La prevalenza dell’obesità e delle complicazioni ad essa associate è in aumento nell’infanzia: l’associazione osservata con la steatosi epatica non alcolica rende essenziale per la sanità prestare attenzione a prevenzione, diagnosi e trattamento della steatosi epatica in età pediatrica. Allo stesso modo che negli adulti, la valutazione dell’adiposità addominale potrebbe rappresentare un utile strumento per l’identificazione dei bambini con steatosi epatica non alcolica che hanno fibrosi. Il razionale dell’uso della circonferenza della vita nella pratica clinica consiste nel fatto che si tratta di un parametro surrogato dell’adiposità addominale, e marcatamente di un fattore predittivo di complicazioni cardiometaboliche precoci e tardive dell’obesità infantile.
Gut 2008; 57: 1283-7

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: