errore medico ed assicurazione sanitaria

Il Centro per la Gestione del Rischio Clinico e la Sicurezza del Paziente della Regione Toscana è una struttura del governo clinico regionale. Ha il compito specifico di realizzare iniziative, promuovere azioni finalizzate a ridurre i rischi e a migliorare gli standard di qualità dell’assistenza sanitaria grazie alla programmazione e alla gestione del rischio clinico nelle aziende sanitarie ed ospedaliere toscane.
A fondamento di questo impegno c’è la volontà di promuovere una cultura della sicurezza e soprattutto dell’imparare dagli errori, condizioni imprescindibili per un sistema sanitario più sicuro.

Secondo l’ Ania, l’ associazione nazionale delle imprese assicuratrici, si è passati da 17mila danni segnalati nel 1996 a 28mila nel 2006. Per reggere l’ urto delle richieste dei cittadini le Regioni stipulano polizze per la responsabilità civile in campo sanitario per un totale di circa 500 milioni di euro l’ anno. Dietro al boom ci sono vari motivi, spesso non classificabili come malasanità. Lo dice lo stesso organismo autore dello studio, indicando tra l’ altro «una maggior consapevolezza dei propri diritti da parte dei malati» che li spingerebbe ad una conflittualità più marcata. Denuncia inoltre non vuol dire automaticamente colpa: sono una minoranza i casi in cui si arriva ad un risarcimento.

Il che vuol, purtroppo, dire che comunque c’è un bel quantitativo di errori che, spesso, avrebbero potuto esser evitati.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: