MeDiTo Medici della Diagnostica Toscana

il 15 ottobre 2009 è formalmente nata l’associazione MeDiTo Medici della Diagnostica Toscana; il sito web ufficiale è www.medito.net ed esiste un gruppo di discussione a cui far riferimento per gli aggiornamenti, la mail ufficiale dell’associazione è medito2009@gmail.com
Possono essere associati le persone fisiche che siano Medici Chirurghi.

Finalità dell’associazione
articolo 3 dello statuto
L’Associazione è apartitica, apolitica e non persegue fini di lucro e si propone di indirizzare la propria attività principalmente:
– alla determinazione di procedure di esecuzione di prestazioni clinico-diagnostiche che tutelino al meglio la salute dei pazienti;
– alla promozione e tutela della dignità professionale dei medici operanti nell’area diagnostica;
– all’organizzazione di eventi formativi e di aggiornamento per gli associati;
– alla preparazione di materiale informativo utile al perseguimento delle proprie attività istituzionali.

a pagina 168 del BURT dell’8 luglio 2009 c’è la delibera “Aggiornamento delle tariffe delle prestazioni ambulatoriali di diagnostica per immagini” DELIBERAZIONE 29 giugno 2009, n. 567 della regione Toscana che dal 1 novembre 2009 introdurrà le modifiche del tariffario regionale sanitario, notizia che avevo già   anticipato qui; l’allegato A (da pag 170 del BURT) riporta il dettaglio delle nuove tariffe (ridotte, talvolta robustamente) rispetto a quelle in vigore dal 1997 (e che da tale epoca non sono mai state adeguate al costo della vita).

Il problema riguarda Cardiologi, Radiologi, Angiologi ed Ecografisti … per ora. Leggi anche la lettera aperta del collega radiologo Carlo Biagini e le considerazioni del collega neuroradiologo Raffaello Canapicchi; è stato creato un gruppo su Facebook a cui siete pregati di aderire per stimolare il dibattito e la comunicazione.

Annunci

4 Risposte

  1. delibera sospesa, fino al 31 dicembre 2009
    sul gruppo di discussione
    http://bit.ly/medito
    gli aggiornamenti ed i dettagli

  2. di Carlo Biagini
    Sono stato informato, da persona che ha partecipato alla riunione di ieri sera (NdS 20 ottobre) che, dopo una serie di proposte e controproposte, il sig. Ledo Gori, funzionario regionale e segretario dell’Assessore, è arrivato alla conclusione di sospendere per 60 gg la delibera regionale e procedere ad una nuova revisione delle tariffe che tenga conto dei costi degli Istituti: il calcolo dei costi è stato affidato ad Alliance, che ha un centro a Milano che monitora i costi aziendali dei vari centri italiani di Alliance, eventualmente con la collaborazione dell’università Bocconi.
    I risultati verrano in primis valutati con confronto con gli altri centri e quindi discussi con l’Assessorato il 15 Novembre 2009.

  3. ciao sono raffaele russo e referente per AIMA di prato e Misericordia di Ponsacco -pi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: