antenne per cellulari: dati tranquillizzanti

L’Agenzia francese di sicurezza sanitaria per l’ambiente e il lavoro (Afsset) rende noti i risultati di una perizia collettiva sugli effetti biologici e sanitari, in particolare delle telefonia mobile, ma anche dell’insieme delle onde di radiofrequenza. La perizia, avviata il 14 agosto 2007 su richiesta dei ministeri di Sanità e Ambiente, è piuttosto rassicurante anche se, naturalmente, raccomanda di continuare a fare indagini scientifiche e sociologiche su questi temi tanto complessi e che riguardano la popolazione intera.
“I dati disponibili, rilevati dalla ricerca sperimentale non indicano conseguenze sanitarie a breve e a lungo termine dall’esposizione alle radiofrequenze”, si legge nelle conclusioni del documento.

Leggi quest’altro articolo (sui telefoni, anche cordless) di EM Radiation Research.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: