liste di attesa: la riduzione della tariffe, evidentemente, non è servita

se, come titola la Repubblica Firenze del 21 febbraio 2010 le liste (delle risonanze magnetiche) si richiudono.
La delibera 567/2009 della Giunta Regionale Toscana riteneva di aver indicato la soluzione del problema: ridurre draconianamente le tariffe (stabilite nel 1997, mai aggiornate da 12 anni! La pizza aumenta, il caffè aumenta, la benzina aumenta: le tariffe delle prestazioni di diagnostica, invariate per 12 anni – nonostante il 34% di inflazione stimato che ha inciso sul costo della vita nello stesso periodo – sono state drammaticamente ridotte nel 2009), fino al 55%, mantenendo però invariato il budget delle strutture sanitarie (tradotto nella pratica? Lavorare fino al 55% in più per guadagnare uguale a prima dell’approvazione della delibera!) senza intervenire, invece, con un freno agli esami inappropriati.

A seguire alcuni estratti dall’articolo (che omette di menzionare la delibera 567/2009 della Giunta Regionale Toscana, in vigore dal 01 gennaio 2010 che avrebbe dovuto risolvere il problema)
Troppe persone in lista di attesa, il sistema è di nuovo in crisi.
Sono anni che si tenta di risolvere il problema delle attese per la risonanza.
Analizzando la domanda – spiegano sempre dall’azienda sanitaria – si vede che tra il 75 e il 77% degli esami è a forte rischio di inappropriatezza, Stiamo assistendo ad una crescita della domanda spaventosa – dice l’assessore alla salute e candidato alla guida della Regione, Enrico Rossi.
Al momento alla Asl di Firenze ci sono 2780 persone in preappuntamento, cittadini che appunto aspettano una telefonata dall’azienda per conoscere il giorno in cui faranno l’esame.
Tra la prima richiesta e la risonanza secondo le linee guida regionali non devono passare più di 120 giorni.

il 15 ottobre 2009 è formalmente nata l’associazione MeDiTo Medici dellaDiagnostica Toscana; il sito web ufficiale è www.medito.net ed esiste un gruppo di discussione a cui far riferimento per gli aggiornamenti; la mail ufficiale dell’associazione è medito2009@gmail.com
Possono essere associati le persone fisiche che siano Medici Chirurghi.

a pagina 168 del BURT dell’8 luglio 2009 c’è la delibera “Aggiornamento delle tariffe delle prestazioni ambulatoriali di diagnostica per immagini” DELIBERAZIONE 29 giugno 2009, n. 567 della regione Toscana che dal 1 novembre 2009 introdurrà le modifiche del tariffario regionale sanitario, notizia che avevo già   anticipato qui; l’allegato A (da pag 170 del BURT) riporta il dettaglio delle nuove tariffe.
La DELIBERAZIONE 28 dicembre 2009, n. 1276  ha incrementato – di molto poco – i livelli tariffari stabiliti dalla succitata delibera (567/2009).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: