arresti cardiaci extra ospedalieri (OHCA)

m’imbatto, casualmente, in un bell’articolo sul tema degli arresti cardiaci extra ospedalieri (OHCA), scritto con accuratezza: lo spunto è una butta notizia di cronaca (a seguire).
Stava parlando con degli amici vicino al bar della discoteca di Arqua Polesine quando improvvisamente si è sentita male. Soccorsa, è stata fatta stendere su un divanetto in attesa dell’arrivo dell’ambulanza. Poi, è stata trasportata d’urgenza all’ospedale dove però i medici non hanno potuto che constarne la morte.

Ricordate, però, che spesso girano delle bufale, come quella di Federica e l’ictus cerebrale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: