liste d’attesa: non dovevano scomparire ?

di Ilaria Ulivelli, la Nazione Firenze 17 giugno 2010

il direttore del Cup metropolitano Emanuele Gori dall’inizio dell’anno sta lottando per azzerare la lista di 4000 persone prenotate per la risonanza magnetica.
I problemi della risonanza magnetica riguardano principalmente l’elevatissimo numero di richieste e la loro frequente inappropriatezza.

Eppure  fu detto che la riduzione delle tariffe (definite nel 1997, ferme da 12 anni, abbattute dal 1 gennaio 2010 fino al 55%) avrebbe ottenuto proprio l’effetto di ridurre le liste d’attesa . . .
Ma di questa, come di tante/troppe promesse, nessuno più ha memoria . . .

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: