cancellare l’appuntamento CUP

il paziente che visito mi dice che è stato fortunato: ha preso l’appuntamento un’ora fa circa, il meccanismo della disdetta funziona (non sempre, aggiungo io; e non sempre per colpa del sistema, sottolineo) altrimenti sarebbe stato obbligato a fare – tramite il SSN – l’esame tra sei mesi ed a Borgo San Lorenzo  . .
Un’oretta prima, però, una paziente non si è presentata ed ha ritenuto – molto probabilmente – troppo faticoso telefonare (non si deve stare in attesa: digitare il 9 dopo aver telefonato al 800 003 003) o disdire l’appuntamento via web.
Volete sapere come si può annullare, via internet, la prenotazione di una prestazione prenotata tramite CUP?
Cliccando qui è possibile cancellare un appuntamento CUP direttamente tramite internet, senza telefonare (Una volta disdetto l’appuntamento non è possibile annullare l’operazione. Se la disdetta si verifica nelle 48 ore precedenti alla data dell’appuntamento, sarà richiesto il pagamento del malum: l’assistito non esente dal ticket deve comunque pagare il ticket della prestazione prenotata fino ad un massimo di 36,15 €uro).

Annunci

6 Risposte

  1. Visita al centro cefalee a distanza di 3giorni3 causa cancellazione di una visita un quarto d’ora prima.

    Successiva disponibilità ? 5 mesi dopo.

    Sì, quello è stato proprio un colpo di CUP.

    Grazie per l’info sulla cancellazione, telefonare è impossibile.

  2. di certo non sarà la cancellazione degli appuntamenti a risolvere il problema delle liste d’attesa . . .
    ma oltre 7mila appuntamenti persi causa pazienti non pervenuto non sono pochi

  3. Ma chi non si presenta non paga lo stesso il malus? E viene efettivamente richiesto?

  4. in teoria paga (se deve pagare il ticket: l’esente ticket invece non paga comunque, scelta a mio giudizio molto discutibile)
    che io sappia esiste personale preposto a mandar le multe a chi non si presenta ad effettuar gli esami: dove lavoro io si segnalano gli assenti e chi di dovere poi verifica se sanzionare ed invia comunicazione a riguardo (che io sappia)

  5. Via, farò outing 🙂 : si paga.
    Io una volta ho saltato una visita oculistica fissata per mio figlio e dopo un paio di mesi mi è arrivata la multa (pari alla cifra che avrei pagato per la visita). Perchè non ho disdetto? Mi ero scordata dell’appuntamento, me ne sono resa conto troppo tardi. Quando faccio un errore lo faccio grosso 🙂
    Curioso che l’esente ticket non paghi… a me l’idea della multa non piace, credo sia corretto disdire e questo dovrebbe essere sufficiente, ma se per il servizio sanitario è un costo, e lo è, se crea disagio ad altri, ed indubbiamente lo crea, allora mi sembrerebbe più giusto far pagare tutti.

  6. evvai con l’outing
    è evidente che il problema, se di massa (circa 7000 appuntamenti bruciati) l’anno acquista rilevanza sociale e va sanzionato!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: