sicurezza sul lavoro

è un lusso, che non ci possiamo più permettere (non lo dice l’ultimo fesso incontrato al bar per caso: lo proclama il ministro Tremonti, uno che conta nell’attuale governo italiano).  L’ha detto qualche settimana fa e, casualmente, mi salta all’attenzione una campagna pubblicitaria, partita proprio da qualche settimana (strana coincidenza, vero?), sponsorizzata dal ministero del lavoro (quindi soldi nostri, spesi per far pubblicità alla sicurezza sul lavoro mentre il ministro che dovrà tirar fuori i soldi afferma, incontrovertibilmente, che fondi per la sicurezza sul lavoro non ce n’è, non più, non come prima: un lusso d’altri tempi) . . .
Incredibile la sequenza temporale: il 25 agosto 2010 Tremonti dichiara superflua la sicurezza del lavoro, dal 29 al 31 agosto 2010 vanno in onda gli spot televisivi governativi !
Circa mille (1000!) morti sul lavoro nel 2009: fonte ANSA
Se penso ai costi generati dal risparmiare su questo lusso, i conti (a me) non tornano . . .
galleria fotografica sulle morti bianche

Annunci

Una Risposta

  1. contrordine: La salute e la sicurezza sul lavoro, afferma Fini, è una priorità sociale che va affrontata con l’impegno di tutti
    mi chiedo: se si mettessero d’accordo, prima di parlare ?
    nel 2009 sono stati 790mila gli infortuni sul lavoro, oltre 1000 lavoratori hanno perso la vita e circa 886 sono morti a seguito di una malattia professionale nel solo settore dell’industria.
    continua su
    http://www.repubblica.it/politica/2010/10/10/news/napolitano-7913847/?ref=HREC1-11

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: