medicina difensiva: qualcuno sta pensando ad una soluzione ?

Once we realize that imperfect understanding is the human condition, there is no shame in being wrong, only in failing to correct our mistakes.
George Soros

In Italia, dal 1994 al 2007, il numero di incidenti, segnalati alle imprese assicurative per responsabilità civile in campo sanitario, è balzato da 9.500 a 30mila, con un incremento del 200% (Fonte Ania, l’associazione delle imprese assicurative, 2009).
In Italia quasi otto medici su dieci, generici, specialisti e chirurghi, soprattutto se giovani, mettono in pratica la cosiddetta medicina difensiva: oltre il 90% dei medici ammette di avere adottato un comportamento di medicina difensiva (richiesta di esami di laboratorio, annotazioni inutili in cartella clinica, richiesta di consulenza di altri specialisti non necessaria e via dicendo) durante il mese di lavoro precedente l’indagine.
Negli USA oltre il 90% dei sanitari mette in atto pratiche di medicina difensiva, secondo un rapporto pubblicato quest’anno dalla rivista Archives of Internal Medicine.
È indispensabile agire su più fronti – è la riflessione di Mario Falconi Presidente dell’Ordine dei Medici di Roma –  migliorare la formazione degli studenti in medicina con maggiore attenzione al rapporto medico-paziente, rendere gli orari di lavoro meno stressanti, favorire il ricorso alla conciliazione in caso di errori medici.
Nell’interesse del medico, del paziente e anche delle casse dello stato: la medicina difensiva, infatti, pesa per oltre il 10% sulla spesa sanitaria».

Se qualcuno (credo tanti: io non ne ho mai sentito parlare) non se ne ricorda eccovi una serie televisiva che parla di errori medici, di cui avevo anche parlato in passato: Crimini Bianchi

Tara F. Bishop et al
Physicians’ Views on Defensive Medicine: A National Survey
Arch Intern Med. 2010;170(12):1081-1083.

articolo integrale su corriere.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: