sempre più tagli alla sanità

10 anni, e si sentono

lo affermano, a gran voce, i sindacati medici (Anaao Assomed,  Aaroi Emac, Anpo Ascoti Fials, FP Cgil Medici, Cimo Asmd, Cisl Medici,  Fassid,  Fesmed, Federazione Veterinari e Medici, Snabi Sds) in riferimento alle politiche sanitarie della Regione Toscana.
In particolare denunciano la mancata sostituzione delle gravidanze e la riduzione del part time che si tradurrebbero in una limitazione del diritto alla maternità. (leggi l’articolo su repubblica).

Posso affermare, per esperienza personale, che sono stato, di recente, tagliato: Non li potevo più prorogare! (leggi l’articolo su la nazione)
Ed il mio taglio (assieme ad altri colleghi medici, non sono stato l’unico oggetto della sforbiciata) significa una carenza, nell’immediato, di circa 30mila ecografie l’anno che non saranno, a meno di riequilibrio dell’offerta, più disponibili per il CUP metropolitano: chiamasi taglio, o sbaglio ?
Quanto ne soffriranno le liste d’attesa ?

Sarà tempo di ispirarsi alla protesta dei medici della repubblica ceca ?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: