Sono stati fatti dei passi avanti?

Nel 1999  l’Institute of Medicine of the National Academies ha condotto uno studio sui problemi legati alla qualità e sicurezza dei servizi di assistenza al paziente negli Stati Uniti. Nei reparti di ostetricia e ginecologia sono stati registrati dei miglioramenti in materia di sicurezza del paziente, sebbene il processo sia stato lento.
Gli autori hanno concluso affermando che “per migliorare in maniera significativa gli aspetti di sicurezza del paziente, è necessario lavorare in team piuttosto che in modo indipendente, collaborare piuttosto che competere e, infine, identificare misure che abbiano un fondamento scientifico e siano solide”.

Pronovost PJ, Holzmueller CG, Ennen CS, et al.
Overview of progress in patient safety
Am J Obstet Gynecol. 2011;204:5-10.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: