arriva la nube radioattiva: bevete vino (rosso) !

alcuni ricercatori della scuola di Medicina dell’Università di Pittsburgh avrebbero dimostrato – in esperimento su topi – che il resveratrolo, l’anti-ossidante naturalmente presente nel vino rosso, potrebbe proteggere le cellule dai danni della radioattività.

I risultati, che saranno presentati all’American Society for Therapeutic Radiology and Oncology, potrebbero dar la spinta alla creazione di nuovi farmaci anti-radioattivi.

Articolo integrale, in inglese, su the telegraph

Purtroppo lo champagne non è tra i vini che contengono il resveratrolo: per proteggersi dalle nubi radioattive bevete solo vini rossi (e con moderazione, ovviamente)!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: