mesoterapia, ultrasuoni ad alta frequenza o cavitazione, carbossiterapia vietati in Francia

La decisione è stata presa in seguito a un avviso della Haute autoritè de santè (Has), il ministero della Salute francese, perchè mesoterapia, ultrasuoni (cavitazione), laser, infrarossi e radiofrequenza rappresentano un pericolo grave per la salute umana: Has ha evidenziato complicazioni gravi su 23 pazienti.
Il giudizio del ministero francese è lapidario: Le tecniche di lisi adipocitaria non invasive (e invasive) presentano rischi di danni gravi per la salute umana.
Le tecniche giudicate pericolose e quindi vietate in Francia sono la mesoterapia, gli ultrasuoni ad alta frequenza (una tecnica più conosciuta come “cavitazione”), la carbossiterapia.
Ogni anno in Italia vengono effettuati circa 100mila trattamenti di lipolisi, come quelli recentemente vietati in Francia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: