i germogli di soia tedeschi (crudi) sono la fonte di Escherichia coli Stec 0104:H4 che provoca la Sindrome Emolitico Uremica (SEU) e la diarrea emorragica: non è colpa dei cetrioli spagnoli!!

germogli di soia

insomma, definitivamente scagionati i cetrioli (danni da milioni di euro al comparto!), si sa che è colpa dei germogli di soia (da mangiar crudi) tedeschi: sarebbe anche stata identificata l’azienda da cui è partito il contagio – nella quale un paio di dipendenti si sono beccati la diarrea emorragica.
E siccome Osama è morto (viva Osama!) il Centre for the Protection of National Infrustructure (CPNI) britannico, agenzia paragovernativa che opera sotto l’ombrello dei servizi di sicurezza, suona il campanello d’allarme: cibo e bevande sono a rischio attacco terroristico ed è quindi il caso di aumentare i controlli per scongiurare l’ipotesi di un avvelenamento doloso delle scorte alimentari.
Ne avevo già parlato in questo altro articolo: Escherichia coli Stec 0104:H4 provoca la Sindrome Emolitico Uremica (SEU) e la diarrea emorragica (ma non è colpa dei cetrioli spagnoli)

Se volete approfondire eccovi i link ad alcune risorse istituzionali
– ECDC European Center for Disease Control and prevention che pubblica un rapporto giornaliero
– il Registro Italiano della Sindrome Emolitico-Uremica di ISS Istituto Superiore di Sanità
– la pagina dedicata all’infezione da Escherichia Coli del Robert Koch Institute tedesco.
– rassegna stampa internazionale su presseurop

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: