IL MIO INQUILINO SCOMODO di GIAMPAOLO TAITI

IL MIO INQUILINO SCOMODO, presentazione del libro di GIAMPAOLO TAITI
5 Novembre ore 10
Biblioteca Nazionale di Firenze
”Giampaolo Taiti riesce a far volare nella vecchia Europa e a trascinarlo nella lontana e calda Tunisia il suo “inquilino scomodo”; non gli permette di modificare i programmi e le attese, lo domina o, semplicemente, si lascia accompagnare come da un cane al guinzaglio. Ci sono anche i giorni della solitudine o degli acciacchi fisici o delle attese in ospedale, ma tutto viene vissuto come preludio ad una nuova avventura, al viaggio, alla conoscenza, senza mai dimenticarsi “dell’inquilino scomodo” che preme, vuole spazio, forse vuole vincere la battaglia contro lo sfratto..”

INTERVENGONO:

GIAMPAOLO TAITI: Autore

PROF. ROSSI FERRINI: Ematologo e Presidente Onorario di AIL Firenze

SILVIO FUSARI: Presidente di AIL Firenze

PERFORMANCE DELLE PERSONE/LIBRO di Firenze dell’Associazione Donne di Carta.

L’autore ha devoluto completamente i diritti d’autore all’AIL di Firenze per sostenere le sue attività di accoglienza gratuita, ricerca scientifica, assistenza domiciliare gratuita.

3 Risposte

  1. Grazie per aver pubblicato questa informazione

  2. Ciao Giampaolo. Il tuo inquilino alla fine ti ha cacciato via, ma hai vinto comunque tu. Non ti dimenticheremo mai.

  3. Inutile dire quello che hai significato nella mia vita e di quella della mia famiglia. Il tempo forse smorzerà il dolore, ma non scalfirà mai il tuo ricordo. Un bacio, enrico

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: