guerra batteriologica in arrivo ?

il National Science Advisory Board for Biosecurity, organismo statale supervisionato da the National Institutes of Health, ha chiesto a due riviste scientifiche, Science e Nature, di non pubblicare alcuni dettagli della creazione di un ceppo particolarmente aggressivo di virus influenzale, il famigerato virus A(H5N1).
Lo dice il New York Times: leggete per intero l’articolo e riflettete sul fatto che, appena terminata la guerra in Iraq, già si prospettano nuovi (inesistenti?) nemici pubblici . . . .

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: