Caffè e medicine: attenzione alle interazioni !

da internazionale
Il caffè lungo e l’espresso possono interferire con alcuni farmaci, tra cui antidepressivi, estrogeni e medicine per la tiroide e osteoporosi.

caffè

Uno studio del 2008 ha rivelato che chi beve caffè subito prima o subito dopo la levotiroxina (eutirox), un comune farmaco per la tiroide, ha una riduzione dell’assorbimento fino al 55 per cento.
Da altri studi è emerso che il caffè può ridurre fino al 60 per cento l’assorbimento dell’alendronato, un farmaco per l’osteoporosi, e che nelle donne può compromettere la circolazione dell’estrogeno e di altri ormoni.

Altri farmaci possono invece amplificare gli effetti del caffè e delle bevande a base di caffeina. Alcuni antidepressivi, antibiotici e pillole anticoncezionali bloccano l’enzima CYP1A2, che aiuta a metabolizzare la caffeina, e in questo caso persiste nel corpo più a lungo del normale.

Quindi attenzione: Il caffè può interferire con alcuni farmaci.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: