ricorso (class action) medici specializzati (ex-specializzandi) 1982 – 1991 e 1994 – 2006: sentenza favorevole del tribunale di Roma

Siccome l’articolo ricorso (class action) medici specializzati (ex-specializzandi) 1982 – 1991 e 1994 – 2006 continua ad essere un hot topic, riporto la notizia, appena trovata su web, che la II sezione civile del Tribunale di Roma ha accolto il ricorso presentato dai medici che chiedevano il pagamento loro dovuto per aver frequentato i rispettivi corsi di specializzazione. Nella sentenza il tribunale scrive che la ”Repubblica italiana è condannata al pagamento in favore degli attori della somma di 11.103,82 euro per ogni anno del corso di specializzazione, oltre interessi dalla domanda”.  ”Ora lo Stato – spiega in una nota il Codacons – dovrà versare ai medici circa 22 milioni di euro; se entro 120 giorni dalla decisione dei giudici tali somme non saranno state accreditate agli aventi diritto, non esiteremo a chiedere il pignoramento dei beni della Presidenza del Consiglio, compresa la poltrona del premier Mario Monti”. L’associazione dei consumatori, infine, annuncia che è gia’ iniziata la raccolta di adesioni ”per un nuovo mega ricorso dei medici specializzati ammessi alle scuole di specializzazione tra gli anni 1983 e 1991, che non hanno ricevuto alcun compenso, nonostante una direttiva della Comunita’ europea preveda per i medici specializzandi il pagamento di adeguata remunerazione”.

La Cassazione

Come si ricorderà la Cassazione aveva ripristinato il diritto al risarcimento per gli ex specializzandi degli anni ’83-91 con una sentenza di due mesi fa: “la sentenza della Cassazione del 19 gennaio 2012 stabilisce che la riduzione della prescrizione a 5 anni, contenuta nella legge di stabilità, ha efficacia dal 1 gennaio 2012 e pertanto non è retroattiva. Sono così salvi i diritti al risarcimento  di migliaia di medici che nel corso degli anni hanno presentato i ricorsi. Vale infatti la prescrizione di dieci anni a partire dalla data del 27 ottobre 1999, così come stabilito da precedenti pronunciamenti della stessa Cassazione”. “Viene così vanificato il tentativo di compromettere il diritto al giusto risarcimento dei medici. Avevamo immediatamente denunciato il trucco – affermava per l’occasione Nicola Preiti, coordinatore nazionale Fp Cgil medici della medicina convenzionata – e promosso emendamenti soppressivi della norma. Questo subdolo sotterfugio, tipico di una vecchia politica arrogante, non poteva funzionare. I fatti danno ragione alla Fp Cgil Medici”. “Adesso – ave aggiunto Massimo Cozza, segretario nazionale del sindacato – si ponga fine a un contenzioso pluridecennale, riconoscendo i diritti sanciti dall’Europa ai medici pubblici già duramente colpiti dalle manovre”. La sentenza del tribunale di Roma è solo un primo passo.

8 Risposte

  1. Ma arrivano questi risarcimenti?

  2. Anche io mi associo a Giacomo: arrivano questi risarcimenti? la Termilcons è molto parca di notizie e gli avvocati locali e Loro referenti per dare una informazione vogliono essere pagati! Comincio a pensare che sia tutta una bufala! Io per es ho aderito alla loro class action dal 2009…ma non so ancora nulla!

  3. anch’io non riesco a comunicare con Termilcons se non attraverso un numero rosso che ti succhia 4 euro a minuto……..la sentenza e’ depositata ma nessuno ci dice niente di preciso

  4. Faccio un appello per sapere come avere notizie sullo stato di avanzamento della causa della Codacons, è inammissibile la difficoltà di comunicazione telefonica, peraltro a pagamento, nessun riscontro ma solo mail collettive assolutamente generiche dal 2009 ad oggi…

  5. Sono assolutamente daccordo con la collega Milena T.Ho lasciato il medesimo quesito circa due settimane fa circa un appello che ho pagato un anno fa,appello che faceva seguito purtroppo a sentenza avversa(sempre circa gli anni di specializzazione),e nonostante tutto ciò che è accaduto in merito di positivo in questo ultimo anno,ampiamente sbandierato dalla concorrenza(leggi consulcesi)siamo qui purtroppo a pietire notizie in merito all’esito dei nostri ricorsi da parte di chi si dovrebbe sentire in dovere di informarci esaustivamente sull’iter degli stessi.

  6. ho saputo che il 10 settembre 2013 c’è stata la sentenza in giudizio per il gruppo 1994 – 98
    . ovviamente la termilcons non ha dato alcuna notizia e neanche risposto alla mia mail….qualcuno di Roma sa qualcosa

    • Sono interessatissimo al problema poichè ci sono anch’io in quell’appello.Mi avevano detto sei mesi fa in termilcons che l’appello sarebbe stato trattato il 4 ottobre u.s..Qualcuno mi sa dare notizie più precise?
      Corrado Romano

      • sono orripilata! a dicembre ho ricevuto la comunicazione della vincita (dopo quattro gradi di gudizio), dal 2008. Da quella volta attendo il pagamento, ormai un anno è passato. Chiamo ogni 2-3 mesi e mi rassicurano. Qualche giorno fa ricevo la bella notizia che l’avvocatura dello stato ha fatto appello avverso alla sentenza di vincita n.25190/2013 INAMMISSIBILE sia per contenuto che per termini scaduti ma…..bisogna comunque difendersi dall’inammissibile, e di nuovo altri 400 euro, altro 10% al termilcons (che io tra l’altro non ho incaricato di difendermi, avendolo dato al codacons). Cosa interessante, vale per continuare con questo carrozzone la ricezione della raccomandata con tutta la documentazione, non la data dell’invio. Guarda caso in 7 giorni la raccomandata non è ancora arrivata, allora ho chiesto un indirizzo PEC ch vale come una raccomandata, ma sostengono di non avere un indirizzo PEC!!!!! me è obbligatorio per legge!!!!!!. Ho passato la giornata a cercare qualche indirizzo PEC valido ma quello che ho trovato non è valido.
        Insomma, se entro domani, data ultima, le poste italiane non consegnano il cartaceo rischio di perdere (come precisano più volte) il lavoro e i soldi di 6 anni….
        Spero il mio trasferimento all’estero avvenga quanto prima, sono nauseata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: