i medici e la morte

noi medici pensiamo alla morte come tutti gli altri ?
Il mio lavoro mi porta, quotidianamente, a relazionarmi con l’idea che siamo esseri finiti: tanti utenti, però, hanno idee diverse (io direi strane), si diffonde il convincimento che ci sia sempre una soluzione (e che, pertanto, se la soluzione non c’è è colpa del medico, che non l’ha trovata) . . . .
Interessante l’articolo di Ken Murray pubblicato su Zócalo Public Square e poi riportato da Internazionale n.968: Come muore un medico.
Vi prego, peraltro, di leggere con attenzione i dati riguardanti la rianimazione cardiopolmonare (RCP) e confrontarli con la vostra aspettativa di successo di tale procedura: mi sa che la realtà è ben diversa da quanto molti immaginano . . .
Spesso, molto spesso, non è colpa dei medici !

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: