GE Healthcare Vscan™: prove tecniche di ecografo ultra-portatile

GE Healthcare  Vscan™ è disponibile sul mercato italiano ed ho la fortuna di poterlo testare nella dura routine lavorativa: presto altri video (in questo si vedono, bene, delle piccole cisti renali).

Vscan ™ GE Healthcare: l’ecografo tascabile è disponibile sul mercato

GE Healthcare Vscan™

GE Healthcare  Vscan ™, ecografo ultraleggero, è disponibile sul mercato italiano; il prezzo, effettivamente, è interessante: viene venduto con un corso teorico-pratico di introduzione all’uso.
Farà la differenza ?
In alcune situazioni, verosimilmente si: inquadrare immediatamente alcuni quadri patologici in modo da non perder tempo ed indirizzare il paziente agli opportuni approfondimenti o terapie è uno dei vantaggi di questo apparecchio ecografico superportatile (390 gr di peso totale).

Vscan ™ GE Healthcare: ecografo portatile di nuova generazione

GE Healthcare Vscan™

Il GE Healthcare Vscan™, secondo gli ideatori, rappresenta una piccola rivoluzione e faciliterà il lavoro dei medici, soprattutto in condizioni difficili: è composto da un sensore per effettuare rilievi e da uno schermo sul quale appaiono le immagini ad ultrasuoni.
Sarà possibile vedere molto rapidamente le immagini di organi o di un feto, avrà quindi un uso più ampio rispetto al vecchio stetoscopio e permetterà di fare una diagnosi prima di inviare il paziente da uno specialista.
Vscan, prima di arrivare sul mercato, dovrà essere testato da gruppi differenti di medici, che lavorano in condizioni diverse.
Display: 135 x 73 x 28 mm
Trasduttore: 120 x 33 x 26 mm
Peso (display e transduttore): 390 g
Schermo: 3,5″, risoluzione 240 x 320 pixel

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: